LA SINAGOGA ed il MUSEO EBRAICO

Visita guidata

    La Sinagoga ed il Museo Ebraico si trovano a pochi passi da Piazza del Campo, ma trovare l'ingresso non è facile: come altre sinagoghe di ghetto, l'esterno non tradisce la presenza del luogo di culto.
    Siamo infatti nel ghetto di Siena, rimasto in funzione fino al 1859 e istituito nel 1571 da Cosimo dé Medici per obbedire ad una bolla papale, che impose agli ebrei di Siena, presenti in città dal 13.mo secolo, di vivere in un quartiere delimitato da via Salicotto e Via San Martino, come ancora oggi ricordano i nomi di alcune vie.
    E' un luogo ancora poco battuto dal turismo di massa, così si ha la possibilità di visitarli in tranquillità e con il gusto di ascoltare e interagire con una guida preparata e capace.

La Sinagoga

    Alla semplice facciata esterna si contrappone l'elegante ambiente interno riccamente decorato, che la rendono unica nel panorama delle sinagoghe.
    Ristrutturata nel 1786, la Sinagoga di Siena rappresenta infatti uno dei pochi esempi di architettura tra Rococò e Neoclassicismo presenti in Toscana.
    La sala, di forma rettangolare, ospita ai lati le file di banchi (donne da un lato, uomini dall'altro) mentre al centro si trova l'altare centrale con pulpito rivolto verso Gerusalemme (tevà), arricchito da nove candelabri a dieci braccia.
    Si sale quindi al matroneo, che era riservato alle donne, una specie di balcone chiuso da una grata lignea con motivi floreali.

Il Museo Ebraico

    Il piccolo Museo Ebraico di Siena offre un piacevole percorso con pezzi di grande valore, come un antico rotolo della Torà, argenti e paramenti rituali, stoffe rare (dette "indiane") e oggetti di vita quotidiana.
    Tra tutti risalta il trono del profeta Elia, un prezioso esempio di arte cerimoniale ebraica italiana: è una sedia per la cerimonia della circoncisione, finemente intarsiata con versetti in ebraico, realizzata intorno al 1860 dagli artisti Giorgio Bandini e Salvatore Barni, legati alla scuola del Purismo senese.
    Molto significative sono anche le sei elemosiniere del 18.mo secolo murate su una delle pareti, con iscrizioni in ebraico.

Informazioni turistiche

LUOGO
    Siena, Vicolo delle Scotte 14

ORARIO
    Richieta prenotazione, tel. 0577-271.345.
Estivo (1 giugno - 30 settembre)
    domenica e lunedì 11-18
    martedì, mercoledì, giovedì 14-18
Invernale (1 ottobre - 31 maggio)
    domenica, lunedì, giovedì 10:30-17:30

COSTO
    Intero 4 €.
    Ridotto 3 € (ragazzi da 6 a 14 anni, studenti da 15 a 26 anni, giornalisti).
    Gratuito portatore di handicap e un accompagnatore, e bambini fino ai 6 anni.
    Visita guidata 2 €, laboratorio didattico 2 €.
    La sinagoga ed il museo sono visitabili gratuitamente nel giorno dedicato alla cultura ebraica (prima domenica di settembre).

RECAPITI
    Telefono: 0577-271.345

Aggiornato settembre 2019. Orari e costi possono aver subito variazioni.

© Copyright 2019 Fabio Gori