IL CIRCUITO KARTING DI SIENA

Calendario 2018 delle gare kart a Siena



28-29 GENNAIO
    Rally Talent - selezione

22-23-24 MARZO
    Rally Talent - prefinale

14-15 APRILE
    Trofeo Pacini

27-28-29 APRILE
    Campionato Italiano Aci Karting

2-3 GIUGNO
    Trofeo Cetilar

4-5 AGOSTO
   Trofeo Mojo, Trofeo Rotax

8-9 SETTEMBRE
    finale nazionale Easy Kart e categorie nazionali

3-7 OTTOBRE
    finale mondiale Trofeo Easy Kart

24-25 NOVEMBRE
    Trofeo Città di Siena - Rock Final Cup

La pista kart di Siena

    La pista kart, rinnovata e ampliata nel 2008, ha uno sviluppo di 1.037 metri ed una larghezza media di 10 metri. Il kartodromo ha una omologazione Nazionale di tipo "A" e una omologazione Internazionale di tipo "C".

    La pista, percorsa in senso orario, è veloce e non molto tecnica, con pochi punti in cui fare la differenza: un punto particolare è la staccata dei box, dove si arriva velocissimi.

    Sul Circuito di Siena si svolgono gare kart nazionali e internazionali, sia diurne che notturne, relative ad una delle sei gare karting del Campionato Italiano Open Master (svolta nel 2009), al Campionato regionale, ai Trofei di Marca, ai Trofei Nazionali e Coppa CSAI, al Trofeo Città di Siena (iscritto dal 2009 al Calendario Internazionale CIK-FIA), compresi Endurance 3 ore e 4 ore, oltre a Tornei e Gare aziendali, e curiose gare kart tra le Contrade.

    Al kartodromo di Siena è inoltre possibile noleggiare kart, babykart, minikart e minimoto, e si può anche noleggiare l'intera pista.



Agriturismo vicino alla pista kart di Siena

    Il Circuito kart di Siena è situato in località Casetta, comodamente raggiungibile in 14-15 minuti (15 Km) dall' agriturismo La Torretta grazie alla superstrada a 4 corsie "Siena-Bettolle" (E78).
    L'Agriturismo B&B è vicino alla pista kart di Siena: basta dirigersi verso Arezzo sulla superstrada 4 corsie Siena-Bettolle, uscire a Casetta-Montaperti e percorrere la strada parallela alla superstrada (non segnalata sulla mappa) fino alla pista.

Noleggio Kart, Minikart, Babykart e Minimoto< /h2>

    Al Circuito di Siena è possibile nolleggiare kar tper tutte le età, da 8 anni in poi. Per i più piccoli è disponibile di una pista di 420 metri dedicata ad area di prova di guida su kart per bambini.
    Sono disponibili kart 4 Tempi 270 cc. (in grado di superare i 100 km/ora) e 2 Tempi 125 cc, ed anche kart 2 posti. Il noleggio comprende tuta, casco e kart in ordine di marcia, ed ha un costo di 15 euro per 10 minuti.
    La pista karting di Siena è aperta per il noleggio tutti giorni feriali dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 22.30, mentre il sabato ed i festivi dalle 17.30 alle 22.30. Chiuso nel periodo di Ferragosto (due settimane) e delle festività natalizie (dal 23 dicembre all'1 gennaio).

Noleggio pista kart di Siena

    La pista è disponibile per l'ingresso con i propri mezzi, sempre con orario 9-13 e 14:30-20.
    E' disponibile un ampio parcheggio gratuito ed un'area camper, oltre che un bar e un ristorante. E' presente una officina specializzata per le riparazioni, la manutenzione e la rimessa per kart privati.
    Tra i servizi tecnici, Parco Assistenza Partenza (567 mq.) e Arrivo (973 mq.), Parco Chiuso (150 mq.), Parco Gomme (180 mq.) e due locali per le Verifiche Tecniche (30 mq.), mentre l'area Paddock ha una superficie di 12.000 mq, e ancora una Sala Commissari Sportivi, Sala Briefing, Sala Stampa e Torretta cronometristi e speaker,

Regolamento del noleggio

- Coloro che frequentano la pista con kart di proprietà, devono munirsi di abbigliamento conforme al Regolamento Nazionale Karting.
- Il kart dovrà avere tutte le specifiche regolamentari relative ai silenziatore di scarico e aspirazione.
- All'arrivo, presentarsi in Segreteria per farsi assegnare un posto e munirsi dell'adesivo per l'ingresso.
- L'ingresso alla pista è consentito solo ai mezzi che espongono l'apposito adesivo.
- L'altoparlante annuncerà chi potrà entrare in pista e chi dovrà prepararsi per la sessione successiva.
- Le sessioni delle prove hanno una durata di 10 minuti a partire dall'ingresso in pista del primo mezzo, pertanto chi entrerà in ritardo, girerà in minor tempo.
- La fine di ciascuna sessione verrà data dal semaforo all'accensione del ROSSO. A quel punto sarà necessario uscire della pista, per evitare il pericolo di "incrociarsi" con chi sta entrando.
- Le sessioni di prove non sono gare, quindi evitare che l'eccessivo agonismo sia causa di spiacevoli ed inutili incidenti (siete in pista per allenarvi o divertirvi).
- Tutta l'area sulla quale si sviluppano i nostri impianti è a vostra disposizione: aiutateci a tenerla come voi verreste sempre trovarla.
- L'educazione, il rispetto ed il buon senso sono dalla base di qualsiasi rapporto.

Le bandiere di segnalazione nelle gare kart

Bandiere di segnalazione usate alla linea di partenza:

Immagine Bandiera nazionale, in uso nelle gare di go kart.
BANDIERA NAZIONALE.
E' utilizzata per dare la partenza della corsa nelle prove di qualificazione o nel caso in cui il segnale luminoso non funziona. Deve essere alzata sopra la testa e abbassata repentinamente entro 10 secondi.

Immagine Bandiera rossa, in uso nelle gare di go kart.
BANDIERA ROSSA.
Interrompe la sessione di prove o di gara.

Immagine Bandiera a scacchi, in uso nelle gare di go kart.
BANDIERA A SCACCHI BIANCO-NERA.
Chiude la sessione di prove o di gara.

Bandiere di segnalazione usate alla linea di partenza o, se necessario, in altri posti diversi dalla linea di partenza.
Devono essere presentate immobili e accompagnate da un pannello nero raffigurante un numero bianco associato al kart a cui è destinato l'avviso.

Immagine Bandiera nera, in uso nelle gare di go kart.
BANDIERA NERA.
Invita il pilota a entrare nel Parco Chiuso al passaggio successivo. Se il pilota non rispetta questa istruzione, la bandiera non può essere presentata per più di quattro giri consecutivi.

Immagine Bandiera nera con disco arancione, in uso nelle gare di go kart.
BANDIERA NERA CON DISCO ARANCIONE (40 cm di diametro).
Informa il pilota che il suo kart ha dei problemi meccanici tali da costituire un danno per lui stesso e gli altri piloti, pertanto deve fermarsi nell'area di riparazione al passaggio successivo.

Immagine Bandiera bianca e nera, in uso nelle gare di go kart.
BANDIERA NERA E BIANCA DIVISA DIAGONALMENTE.
Avverte il pilota che è stato segnalato per un comportamento non sportivo.

Immagine Bandiera blu e rossa, in uso nelle gare di go kart.
BANDIERA BLU CON DIAGONALI ROSSE.
Obbliga il pilota a fermarsi prima di essere doppiato o quando è già stato doppiato. Può essere utilizzata solo se è previsto nel Regolamento Sportivo del Campionato, Coppa o Trofeo,o nel Regolamento Particolare della manifestazione.

Bandiere di segnalazione usate nelle postazioni lungo il percorso:

Immagine Bandiera gialla, in uso nelle gare di go kart.
BANDIERA GIALLA.
E' un segnale di pericolo che viene presentato ai piloti in due modi con i seguenti significati:
- una sola bandiera agitata: ridurre la velocità, non sorpassare e essere pronti a cambiare direzione. C'è un pericolo a bordo pista o su una parte della pista;
- due bandiere agitate: ridurre la velocità, non sorpassare e essere pronti a cambiare direzione o a fermarsi. Un pericolo ostruisce totalmente la pista o ne blocca una parte.

Immagine Bandiera verde, in uso nelle gare di go kart.
BANDIERA VERDE.
Indica che la pista è libera e deve essere agitata nella postazione immediatamente dopo l'incidente per il quale si è avuta necessità di utilizzare una o più bandiere gialle.
Può anche essere usata, se ritenuto necessario dal Direttore di Gara o di Prova, per segnalare l'inizio del giro di warm-up o di una sessione di prova.

Immagine Bandiera gialla e rossa, in uso nelle gare di go kart.
BANDIERA A STRISCE GIALLE E ROSSE.
Avverte i piloti della presenza di olio o di acqua sulla pista. Deve essere presentata per almeno 4 giri, a meno che la superficie torni normale in anticipo. Quando è presente questa bandiera, non è necessario esporre quella verde.

Immagine Bandiera blu, in uso nelle gare di go kart.
BANDIERA BLU.
Indica a un pilota che sta per essere sorpassato e che deve permettere il sorpasso alla prima occasione.

Immagine Bandiera bianca, in uso nelle gare di go kart.
BANDIERA BIANCA.
Indica a un pilota che c'è un veicolo molto lento nel settore di pista controllato dalla quella postazione.

Recapiti del Circuito Internazionale di Siena

Circuito di Siena
Valdibiena s.r.l.
Strada Vicinale Valdibiena, 3
53019 Castelnuovo B.ga (SI)
Tel +39.0577.352075
Fax 0577.352549
Cell. 347.1860798-339.2630890
Email: info@gokart-siena.it
Siti web (identici):
    www.pistainternazionalesiena.com
    www.gokart-siena.it
    www.circuitodisiena.it

Chiuso le due settimane attorno a Ferragosto


    Aggiornato ottobre 2018. Orari e prezzi possono aver subito variazioni.

© Copyright 2007-2016 Fabio Gori